ricette

Pane di Maiorca e Tumminia

Ingredienti:
500 gr farina di Maiorca
500 gr farina di Tumminia
40 gr di lievito di birra in polvere o 20 g di lievito di birra fresco
4 cucchiaini di sale
2 cucchiaini di zucchero
2 cucchiai di olio EVO bio rubino
500 ml di acqua

Procedimento:
Se usate il lievito di birra fresco preparate il lievitino: mettete in una ciotola di media grandezza metà del lievito con 50 ml di acqua calda, 100 g di farina (metà di Maiorca e metà di Tumminia), 2 cucchiaini di zucchero e un pizzico di sale. Mescolate e fate riposare l’impasto per un’ora. Unite poi il restante lievito a 50 ml di acqua calda, aggiungete lo zucchero e mescolate sino a far sciogliere il lievito. Mettete insieme questo liquido ai restanti ingredienti e al lievitino, e impastate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Se decidete di usare lievito in polvere, mescolate insieme tutti gli ingredienti (anche in questo caso l’acqua deve essere calda), sino ad ottenere un impasto morbido. Aggiungete acqua o farina nel caso in cui l’impasto risulti troppo duro o liquido.

Lasciate riposare per 2h in forno a 25 gradi o in un ambiente caldo (es. sotto una coperta).

Date al panetto la forma che preferite e fate riposare in teglia altri 30-60 minuti, sino a che il volume raddoppia.
Preriscaldate il forno a 200 gradi e cuocete il pane diminuendo la temperatura del forno a 180 gradi per 30 minuti.

Lascia un commento