Grano Duro Antico Siciliano “TUMMINIA” kg. 0,500

 1,00 (IVA inc.)

logo_bio

Categorie: ,

Descrizione

TUMMINIA Grano duro antico siciliano, coltivato e prodotto in Sicilia

Sinonimi: Timilia, Timilia a reste bianche, Diminia, Tummulia, Riminia, Marzuolo siciliano, Marzuolo, Timilia napoletana, Napoletan.

La cultivar di frumento duro nota come tumminia viene coltivata in Sicilia da diversi secoli, si pensa che fosse già noto nell’antica Grecia con il nome di trimeniaios (τρεσ μηναιός).

Varietà a semina tardiva (si può seminare fino al mese di marzo, nelle annate particolarmente piovose, e particolarmente adatto in agricoltura biologica in quanto riduce “naturalmente” la quantità di infestanti eventualmente presenti, con la tecnica delle false semine) ed “a ciclo breve” perché riesce a svilupparsi (fino a mt. 1,80 di altezza) in tre / quattro mesi.

Francesco Cupani, un monaco francescano (1657-1710) parla della timilia nel suo Panphyton Siculum, ma probabilmente dobbiamo a Johann Wolfgang Goethe la descrizione più famosa di questo frumento, egli nel suo “Viaggio in Sicilia” (1787) lo descrive in questo modo:

La Tumminia era molto diffusa in tutta la Sicilia nel secolo scorso: nella prima metà del secolo la coltivazione di questa varietà raggiunse una notevole diffusione grazie all’adattamento alle diverse condizioni ambientali.

La sua farina viene utilizzata in miscela per la produzione del “Pane nero di Castelvetrano”, pane tipico della zona occidentale dell’Isola e presidio Slow Food.

La timilia è una delle tre cultivar inscritte al l Registro Nazionale delle varietà da conservazione delle specie agrarie e delle specie ortive.

Dalla molitura a pietra naturale se ne ricava una farina integrale ottima per tutte le utilizzazioni (pasta, pane, pizza, biscotti ecc), ad elevata digeribilità e basso indici di glutine (indicata nelle ipersensibilità alimentari).

Da un punto di vista nutrizionale la timilia presenta un contenuto di polifenoli e una attività antiossidante superiore agli altri grani antichi e moderni (Pasqualone et al., 2014).

Scheda tecnica Timilia

proteine(S.S.) 13.6
Glutine umido totale (%) 26.6
Glutine secco (%) 8.5
Gluten index 25.45
W 42
P/L 5.7
Assorbimento idrico (%) 64.5
Stabilità(s) 125
Ceneri (%) 2.2
Cellulosa(%) 2.7
Valori nutruzionali
Valore energetico (calorie) 346 kcal
Grassi 2,35 g
di cui saturi 0,38 g
Carboidrati 62,88 g
di cui zuccheri 2,55 g
Proteine 11,07 g
Fibre 9,05 g

Informazioni aggiuntive

Peso 0.5 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.